Home logo Notizie
TROVA L’AGENZIA PIÙ VICINA A TE
Inserisci l’indirizzo o il CAP, oppure prova la geolocalizzazione e scopri subito qual è l’agenzia più vicina a dove sei adesso!
agenzia pratiche auto
ENTRA

NOTIZIE

Bollo Auto, prossima scadenza: 31 marzo
02/03/2015

Bollo Auto, prossima scadenza: 31 marzo

Marzo è il mese di pagamento del bollo per tutti i veicoli che hanno la tassa auto in scadenza a Febbraio, l’ultimo giorno utile per pagare la tassa automobilistica in scadenza, senza interessi di mora, è il 31 marzo.

I veicoli interessati dalla scadenza di febbraio con rinnovo da effettuare nel mese di marzo sono tutti i veicoli di competenza della Lombardia e del Piemonte, immatricolati nel mese di marzo.

Se il bollo viene pagato successivamente al termine previsto del 31 marzo, oltre alla tassa si dovranno corrispondere anche le sanzioni e gli interessi che saranno calcolati in base ai giorni di ritardo.

Per il tuo bollo scegli Sermetra, cerca l'Agenzia più vicina a te!

Per info e approfondimenti sul Bollo Auto visita la sezione dedicata.


Bollo Auto, prossima scadenza: 2 marzo
03/02/2015

Bollo Auto, prossima scadenza: 2 marzo

Febbraio è il mese di pagamento del bollo per tutti i veicoli che hanno la tassa auto in scadenza a gennaio, l’ultimo giorno utile per pagare la tassa automobilistica in scadenza, senza interessi di mora, è il 2 marzo, in quanto il 28 febbraio cade di sabato.

I veicoli interessati dalla scadenza di gennaio con rinnovo da effettuare nel mese di febbraio sono: gli autocarri, i trattori stradali, i veicoli speciali, i veicoli specifici, gli autocaravan, gli autobus, i motocicli, i motocarri, i quadricicli trasporto persone e trasporto cose, le autovetture di fascia bassa (con potenza < 36 Kw).

Se il bollo viene pagato successivamente al termine previsto del 2 marzo, oltre alla tassa si dovranno corrispondere anche le sanzioni e gli interessi che saranno calcolati in base ai giorni di ritardo.

Paga il bollo in sicurezza, cerca l'Agenzia Sermetra più vicina!

Per info e approfondimenti sul Bollo Auto visita la sezione dedicata.


Scadenza Bollo Auto: quest’anno è il 2 febbraio
16/01/2015

Scadenza Bollo Auto: quest’anno è il 2 febbraio

Gennaio, mese di scadenze. Lo sanno bene i possessori di automobili che in questo mese pagano il bollo auto, la tassa legata al possesso di un veicolo.
A prescindere dal fatto che il veicolo venga utilizzato o meno, il bollo va pagato. La proprietà del veicolo è certificata nei registri del PRA e della Motorizzazione e i proventi del bollo vengono versati nelle casse della Regione dove è registrata la residenza del proprietario del veicolo.

Il bollo va versato entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo precedente. Quest’anno, l’ultimo giorno utile per pagare la tassa automobilistica in scadenza a dicembre senza interessi di mora è il 2 febbraio, poiché il 31 gennaio cade di sabato.
Nel caso in cui il bollo venga pagato dopo il 2 febbraio 2015, oltre alla tassa si dovranno corrispondere le sanzioni e gli interessi, che saranno calcolati in base ai giorni di ritardo rispetto alla data di scadenza.

Per pagare il tuo bollo auto in tutta sicurezza cerca l'Agenzia Sermetra più vicina a te.

Ravvedimento Operoso “Veloce”
Con il Decreto Legislativo n.98 del 6/07/2011, convertito in Legge n.111 del 15/07/2011, dal 6 luglio 2011 è stato introdotto un tipo di ravvedimento operoso detto “veloce” che consiste nell’applicazione di una sanzione ridotta, pari allo 0,2% per ogni giorno di ritardo, se il versamento viene regolarizzato entro 14 giorni dalla scadenza del termine utile per il pagamento del 2 febbraio, più gli interessi legali giornalieri (calcolati come sopra).

Per quanto tempo conservare la ricevuta del bollo auto
E’ importante conservare la ricevuta dei bolli regolarmente pagati per almeno quattro anni, l'anno dell'imposta più i tre anni successivi. In caso di avviso di mancato pagamento da parte della Regione, attraverso la ricevuta si può dimostrare l’avvenuto pagamento. Nel caso in cui l’avviso di mancato pagamento sia ricollegato ad un veicolo di cui non si è più in possesso, bisogna recarsi presso un’agenzia di pratiche auto e chiedere un controllo sui registri per verificare eventuali incongruenze e provvedere alla correzione.

Dove pagare il bollo auto
Il bollo può essere pagato presso tabaccai, presso alcuni istituti bancari e presso le agenzie di pratiche auto. Se si paga presso i tabaccai o gli istituti bancari, è importante ricordare che tali enti non possono accedere all’archivio dei pagamenti dei bolli precedenti, quindi potrete solo pagare l’importo senza poter fare alcuna verifica al riguardo.
Se ci si reca presso un’agenzia di pratiche auto, si può controllare la regolarità della propria situazione, chiedendo se necessario anche di verificare i pagamenti pregressi. Le agenzie di pratiche auto sono le uniche autorizzate all’inserimento dei dati negli archivi informatici: possono così correggere eventuali errori presenti nel sistema, calcolare l’importo esatto del bollo e se ci sono sanzioni da pagare. Inoltre possono verificare se risultano modifiche tecniche del mezzo o cambi di residenza (dato che influenza l’importo del bollo da pagare), oppure inserirli nel caso in cui ce ne sia bisogno.


mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2017 Sermetra S.Cons.p.A.