Home logo Servizi al cittadino logo Sermetra Assistance

Assicurazione Auto: cos'è, cosa copre e quanto costa

L’assicurazione auto, o RCA (Responsabilità Civile Auto) è un contratto assicurativo, obbligatorio per legge per ogni mezzo a motore circolante sulle strade italiane. Sono 3 i soggetti interessati: contraente dell’assicurazione (colui che sottoscrive il contratto), assicurato (proprietario del veicolo) e conducente (colui che guida il mezzo). I tre soggetti possono anche essere differenti.

L’RCA garantisce l’assicurato da richieste di risarcimento per danni causati a terzi dalla circolazione del veicolo e di cui il conducente del veicolo è responsabile. La compagnia si impegna a coprire tali danni a fronte del pagamento di un premio da parte dell’assicurato.

“il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno” (art. 2054 c.1 Cod. Civ.): il danneggiato che avanza la richiesta di risarcimento dovrà dimostrare di aver subito un danno ingiusto, l’entità e il collegamento tra il danno e la circolazione del veicolo. La colpa del conducente è invece presunta: sarà suo onere provare “di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno” (prova liberatoria).

“Nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subito dai singoli veicoli” (art. 2054 c.2 Cod. Civ.). In mancanza di prove contrarie (es. il modulo CAI o CID compilato correttamente nel quale si evidenzia la colpa di uno dei due conducenti), si presume che la colpa sia di entrambi.

L’obbligo dell’assicurazione

L’obbligo dell’assicurazione RCA è stato introdotto per la prima volta in Italia nel 1969. I soggetti su cui grava l’obbligo di assicurare il veicolo posto in circolazione sono: il conducente, il proprietario e tutti gli altri soggetti responsabili secondo l’articolo 2054 del Codice Civile. Se guidi privo di una RCA, violi la legge e ti esponi a grossi rischi: “Chiunque circola senza la copertura dell'assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 841 a euro 3.366.” (art. 193 Cod. della Strada). Altrettanto rischioso è guidare con una RCA falsa: in questi casi la legge dispone il sequestro del mezzo e la sospensione della patente, prevedendo inoltre la possibilità di sanzioni penali.

La copertura assicurativa RCA

L’assicurazione RCA comprende sempre la responsabilità per i danni alla persona causati ai trasportati. 
In caso di dolo da parte dell’assicurato, la copertura è operante nei confronti del terzo danneggiato, ma la compagnia assicurativa può agire in regresso nei confronti del responsabile che ha agito dolosamente.

Il massimale

Il massimale è la somma massima entro la quale l’assicuratore è obbligato per ciascun sinistro.
Il decreto legislativo del 6 novembre 2007 n.198 ha alzato i limiti minimi per i massimali delle assicurazioni auto, a seconda che si tratti di danni provocati a cose o a persone. Nel primo caso, danni provocati a cose, il massimale minimo è di 1.000.000 di euro; nel caso di danni provocati a persone il massimale minimo è di 5.000.000 di euro, a prescindere dal numero delle vittime.

Le rivalse

Il terzo danneggiato è sempre tutelato dall’assicurazione RCA per i casi previsti dalla legge. 
La compagnia assicurativa però può stabilire determinati casi in cui l’assicurazione non è operante: per questi casi la compagnia, dopo aver provveduto a risarcire il terzo danneggiato dalle conseguenze del sinistro, può esercitare il diritto di rivalsa nei confronti dell’assicurato. Normalmente si tratta di gravi violazioni del Codice della Strada, come il trasporto non conforme alle disposizioni vigenti oppure il caso di guida sotto l’effetto di stupefacenti o in stato di ebbrezza. In alcuni casi la possibilità di rivalsa viene automaticamente limitata dalla compagnia (es. al 10% del danno con il massimo di € 2.500) oppure è data la possibilità di eliminarla con un sovrappremio.

Le clausole di limitazione alla guida

Esistono diverse clausole che regolano l’operatività della garanzia RCA sulla base del conducente del veicolo. La cosiddetta “guida libera” prevede l’operatività della garanzia qualunque sia la persona alla guida, chiaramente se abilitato secondo le disposizioni di legge in vigore. Nella “guida esperta” la garanzia opera a condizione che il veicolo sia guidato da persone con età superiore al minimo inserito nel contratto (normalmente 23 o 25 anni). Con la “guida esclusiva” viene indicato un unico guidatore: nel caso in cui si trovasse alla guida qualcun altro al momento del sinistro, la garanzia non opera.


Sermetra Assistance

Nelle agenzie Sermetra aderenti a Sermetra Assistance puoi trovare le soluzioni ideali per le tue esigenze.
Visita la pagina completa delle offerte di Sermetra Assistance.

Assicurazioni moto

Anche per le moto, così come per le auto, c’è l’obbligo dell’assicurazione. Per saperne di più visita la pagina sulle Assicurazioni Moto.

Garanzie accessorie

Ci sono alcuni aspetti, come eventuali danni subiti dal conducente stesso responsabile di un sinistro, che non sono coperti da una RCA di base.
Per sapere quali sono e come proteggerti al meglio visita la pagina sulle Garanzie Accessorie.

Rinnovo e disdetta

Il contratto di assicurazione auto ha durata annuale.
Per sapere come rinnovare o disdire la tua polizza auto vai alla pagina Rinnovo e Disdetta.

Decreto Bersani

Il Decreto Bersani ha introdotto importanti novità nel settore delle assicurazioni RCA.
Per conoscerle visita la pagina interna dedicata.

Sinistro stradale

Circolare privi di una RCA è particolarmente rischioso, si è totalmente scoperti in caso di incidente.
Per sapere come comportarti in caso di sinistro visita la pagina dedicata.

Carta Verde

Vuoi andare all’estero con la tua macchina o la tua moto? Porta la tua assicurazione con te e stai sicuro anche all’estero.
Leggi come fare per richiedere la Carta Verde.

Assicurazioni auto temporanee

Se usi l’auto per poco tempo o per pochi chilometri puoi scegliere di risparmiare, sottoscrivendo una assicurazione auto temporanea. Ce ne sono di diverse tipologie, clicca qui per saperne di più.

Assicurazioni per auto e moto d’epoca

Possiedi un’auto o una moto molto vecchi? Per te ci sono assicurazioni speciali.
Visita la pagina dedicata alle assicurazioni per auto e moto d’epoca.

Gli aspetti che gravitano intorno al mondo delle assicurazioni sono tanti e variegati, per scoprire la soluzione ideale per te visita un’Agenzia Sermetra Assistance, cerca la più vicina attraverso il form che trovi di seguito.

mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2016 Sermetra S.Cons.p.A.