Home logo Servizi al cittadino logo Sermetra Assistance

Assicurazioni - Cosa fare in caso di sinistro stradale

In caso di sinistro stradale è importante fare una denuncia completa ed esatta in ogni sua parte, così da rendere più veloci le procedure per il rimborso di eventuali danni. Mantieni la calma, verifica l’ingenza dei danni soprattutto alle persone, nel caso in cui necessitino di cure immediate. Occorre evitare ulteriori situazioni di pericolo, verificando ad esempio se le auto sono ferme dopo una curva o bloccano la circolazione, e bisogna segnalare adeguatamente la presenza del sinistro.

In caso di disaccordo sulle dinamiche dell’intervento, chiedi l’intervento dell’autorità pubblica. E’ importante raccogliere tutte le informazioni utili affinché possa far valere velocemente i tuoi diritti al risarcimento: ricordati che in assenza di prova contraria, si presume che la responsabilità del sinistro sia al 50%!

Modulo CID (Modulo Blu o CAI)

Se sei in possesso del modulo per la constatazione amichevole, il cosiddetto Modulo Blu (o anche CAI, meglio conosciuto però come modulo CID), bisogna compilarlo in ogni sua parte, sforzandoti di essere il più chiaro e completo possibile con le informazioni. È importantissimo inserire i dati delle assicurazioni coinvolte, barrare le caselle che meglio inquadrano le modalità del sinistro, disegnare in maniera chiara il grafico del sinistro, indicare i danni subiti dai veicoli e annotare nel campo “osservazioni” tutto ciò che può essere utile per descrivere meglio quanto accaduto. Il modulo va firmato da entrambi i guidatori dei veicoli coinvolti nel sinistro; se una delle parti si rifiuta di firmare il modulo, il documento non avrà valore di “constatazione amichevole”, ma potrà essere usato per denunciare il sinistro. Due copie del modulo vanno poi trattenute dopo la firma, le altre copie vanno consegnate all’altro conducente.

Anche se non sei in possesso del modulo necessario devi comunque raccogliere tutti i dati come la data, l’ora e il luogo del sinistro, la targa e il tipo di veicolo con cui c’è stato il sinistro, il nome della compagnia dell’altro veicolo, i dati dell’altro conducente o del proprietario del veicolo, se diverso dal conducente. E’ importante anche fare una descrizione dettagliata dell’incidente e dei danni, almeno quelli visibili, e prendere nota delle generalità di feriti, eventuali testimoni o intervento delle autorità.

Risarcimento dei danni in caso di sinistro

I dati raccolti in sede di sinistro vanno poi inviati alla tua compagnia assicurativa, che provvederà al risarcimento diretto dei danni nel caso in cui rientri tra i casi previsti dalla Convenzione tra gli Assicuratori per il Risarcimento Diretto (c.d. CARD). Diversamente sarà onere del danneggiato chiedere i danni alla controparte, direttamente alla Compagnia oppure al conducente responsabile del sinistro. La comunicazione del sinistro alla propria compagnia va fatta entro e non oltre tre giorni dal momento dell’incidente. Alla comunicazione deve poi far seguito l’invio dei dati raccolti dopo il sinistro.

Per maggiori informazioni su come comportarsi in caso di sinistro vieni a trovarci in una delle Agenzie Sermetra Assistance e consultati con i nostri intermediari, sapranno darti tutte le indicazioni del caso.

mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2016 Sermetra S.Cons.p.A.