Home logo Servizi al cittadino logo Passaggio di proprietà

Passaggio di Proprietà - Eredità

Se sei erede di un veicolo, dovrai effettuare un atto formale che corrisponde alla successione del bene. Si tratta di una pratica che è, a tutti gli effetti, un Passaggio di Proprietà.

Per effettuare un passaggio di proprietà a seguito di un'eredità ed entrare così in possesso di un mezzo precedentemente intestato ad un familiare defunto, puoi recarti presso un'Agenzia Sermetra dove svolgere tutte le formalità in maniera veloce e professionale. Nei casi di successione, l'Agenzia ti offre un aspetto consulenziale difficilmente replicabile per seguire le complesse norme vigenti.

L'art. 2648 del Codice Civile prevede che l'accettazione di eredità debba essere contenuta in un atto pubblico o in una scrittura privata con firma autenticata.

Se gli eredi sono più di uno, ma solo uno di questi desidera intestarsi il veicolo, è necessario dapprima intestare il veicolo a tutti gli eredi e, successivamente, registrare l'atto di vendita in favore di uno di essi.

Nel caso in cui gli eredi decidano di vendere il veicolo ereditato ad un terzo acquirente, è necessario effettuare due distinti passaggi di proprietà. In questo caso l'Agenzia si occuperà di svolgere le due pratiche in via consecutiva, permettendoti un piccolo risparmio sulle marche da bollo.
Inoltre, l'Agenzia ti garantisce la professionalità e lo snellimento dei tempi di esecuzione.
 

Documenti necessari alla successione:

  • Certificato di Proprietà Digitale (la vecchia versione cartacea o la ricevuta del Certificato di Proprietà Digitale) o il foglio complementare del veicolo in originale
  • Carta di Circolazione
  • Dichiarazione sostitutiva del certificato di morte e della qualità di erede
  • Documento di identità valido di ciascun erede
  • Codice fiscale dell'intestatario deceduto e di tutti gli eredi
 

Testamento e testamento con un legato

In caso di eredità di un veicolo per testamento, occorre la copia conforme o l’estratto autentico del testamento in bollo rilasciati dal notaio presso cui è stato depositato l’atto. Puoi effettuare l’atto di accettazione di eredità presso un’Agenzia Sermetra.
In caso di testamento con un legato non devi preoccuparti dell’atto di accettazione dell’eredità.
 

Rinunciare all'eredità

In caso di rinuncia all’eredità da parte degli eredi, effettuata per mezzo di una dichiarazione ricevuta da un notaio o dal Cancelliere del Tribunale del Circondario, occorre la sola accettazione da parte dei soggetti interessati.
 

Iscritto A.I.R.E.

Se l’erede è iscritto all’A.I.R.E., l’Agenzia redige parte della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai fini della presentazione al PRA. Nella dichiarazione è possibile indicare la residenza all'estero, il domicilio in Italia presso una persona fisica e il Comune di iscrizione A.I.R.E.
 

Cittadino Comunitario

Se fra gli eredi ci sono cittadini comunitari occorre portare la carta di identità italiana.
 

Cittadino Extracomunitario

Se l'erede è un cittadino extracomunitario residente in Italia, occorre una copia del permesso di soggiorno in corso di validità oppure una fotocopia del documento di identità e della ricevuta attestante la presentazione della domanda del rilascio. Se l’erede è un cittadino extracomunitario soggiornante di lungo periodo, occorre una copia del permesso di soggiorno CE. 
 

Dove effettuare il Passaggio

Le firme posso essere autenticate dai notai, dal PRA, dalla Motorizzazione Civile e dalle Agenzie di Pratiche Auto. Nelle Agenzie Sermetra l’autentica di firma è gratuita.


Trova l’agenzia Sermetra più vicina a te! 
 

mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2016 Sermetra S.Cons.p.A.