Pratiche patente - Patente internazionale

Guidare all’estero con la patente di guida italiana

Per guidare in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in alcuni Paesi extra europei è sufficiente la patente italiana, per altri paesi extra UE invece è necessario che la patente italiana sia sempre accompagnata da un permesso internazionale di guida. Al momento i modelli vigenti in merito di patenti internazionali sono quelli di “Ginevra”, risalente al 1949 e che ha validità di un anno, e quello di “Vienna”, risalente al 1968 e che ha validità di tre anni. Alcuni paesi, come gli Stati Uniti, riconoscono valide solo le patenti internazionali conformi al modello “Ginevra”. Vista la complessità della materia e delle norme vigenti in merito, rivolgiti ad un’Agenzia di pratiche auto Sermetra per richiedere il permesso internazionale di guida.





Cerca l'Agenzia che offre i Servizi Patente
cerca
mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2017 Sermetra S.Cons.p.A.