Pratiche Patente - Duplicato patente

Puoi richiedere il duplicato della patente di guida in due casi:

Smarrimento, furto o distruzione

In questo caso la prima cosa da fare è una denuncia presso gli organi di polizia entro 48h dalla constatazione del fatto. Se la denuncia viene fatta all’estero, dovrà essere ripresentata anche in Italia. Una volta effettuata la denuncia ti verrà rilasciato un permesso di guida o di circolazione provvisorio, valido fino alla ricezione del duplicato. Se nel frattempo dovesse essere ritrovata la patente, questa deve essere eliminata. Nel caso in cui, all’atto della denuncia, la patente risulti duplicabile, dovrai presentare un documento di identità valido e tre foto formato tessera, di cui una autenticata presso il Comune. Il duplicato della patente ti verrà spedito a casa e le spese postali per il costo del servizio devono essere corrisposte al postino, al momento della consegna.

Deterioramento

Il rinnovo della patente è necessario quando non sono più riconoscibili elementi come il numero del documento, i dati anagrafici del titolare, la data di scadenza o la foto del titolare. Rivolgiti ad un’Agenzia Sermetra per tutte le pratiche del caso.

Cosa si intende per patente duplicabile?

Una patente risulta “duplicabile” quando può essere duplicata direttamente dai Carabinieri o dalla Polizia a cui ci si rivolge per la denuncia. Se è duplicabile, saranno le Autorità stesse a cui ci si è rivolti per la denuncia ad inviarci a casa il duplicato. Nel caso in cui non risulti “duplicabile”, la richiesta di duplicato può essere effettuata presso gli uffici della Motorizzazione o in un’agenzia di pratiche auto Sermetra. I motivi per cui una patente può non essere duplicabile sono di carattere meramente tecnico.

Cerca l'Agenzia che offre i Servizi Patente
cerca
mappa
| P.I. 04733391009 | © Copyright 2017 Sermetra S.Cons.p.A.