Estate rovente? Come combattere il caldo in auto

I consigli Sermetra per combattere il caldo in auto d'estate

L’estate che ci attende sarà caldissima, stando a quanto anticipano i meteorologi. Ecco alcuni pratici consigli per combattere il caldo in auto.

Anche in estate, per lavoro, per necessità o in vacanza, capita molto spesso di essere in auto. Purtroppo, anche durante le ore più calde! Ci sono alcuni trucchetti per non soffrire troppo le alte temperature. Piccole attenzioni e semplici gesti che possono aiutarci a restare nell’abitacolo senza boccheggiare.

Ecco i nostri consigli per combattere il caldo in auto.

Trucchi e consigli

Effettua un controllo dell’auto a inizio stagione

Programma un check up alla tua auto prima che esploda il caldo. Gli elementi da controllare in modo approfondito sono sicuramente i liquidi (refrigerante, olio e lavavetri), gli pneumatici e lo stato dell’impianto di condizionamento.

Parcheggia l’auto in zone riparate

Può sembrare banale, ma riuscire a parcheggiare in una zona (anche solo parzialmente) riparata potrà aiutarti a mantenere la temperatura dell’abitacolo più bassa. Fai un giro in più e controlla con cura se nei paraggi è possibile lasciare l’automobile in un luogo ombreggiato.

Utilizza in modo efficace il condizionatore

Anche se la tentazione è forte, impostare il condizionatore a temperature troppo basse non è mai la scelta migliore. Per prima cosa, lo sbalzo termico quando uscirai ti potrebbe causare un senso di vertigine o capogiro. Mantiene la temperatura costante e mai con più di 6 gradi di differenza da quella esterna.

Prima di azionare il condizionatore, inoltre, lascia i finestrini aperti per consentire un più rapido raffrescamento dell’abitacolo. Solo dopo aver abbassato la temperatura interna potrai attivare l’aria condizionata.

Utilizza elementi parasole pieghevoli

I parasole sono un ottimo strumento per evitare che l’interno dell’auto si scaldi troppo. Utilizzali per il parabrezza, per il lunotto e per i finestrini, soprattutto se hai in programma di lasciare a lungo l’auto in sosta in una zona assolata.

Lava l’auto con più frequenza

Caldo, polvere, salsedine e altri elementi possono danneggiare la carrozzeria della tua auto. Durante l’estate, specialmente se ti trovi in riva al mare, effettua un lavaggio esterno completo del veicolo almeno due volte al mese.

Proteggi gli elementi interni con appositi prodotti

L’esposizione diretta al sole e le alte temperature possono danneggiare gli elementi in plastica della tua auto, come il cruscotto o il volante, i sedili in pelle e la tappezzeria interna. Puoi utilizzare appositi prodotti per mantenere in buone condizioni queste parti del veicolo. Esistono creme e prodotti spray per la pulizia che mantengono idratate le superfici ed evitano screpolature e fessurazioni dovute al caldo.

Bevi molta acqua!

Veniamo alla componente più importante dell’auto: l’autista! Bevi molto quando il clima si arroventa e durante il viaggio fai in modo di avere a portata di mano dell’acqua fresca. Non metterti al volante appena salito a bordo dell’auto lasciata al sole: ricorda che l’effetto dell’eccessivo calore sul tuo corpo è paragonabile a quello dell’alcol.

Una temperatura interna pari a 35° equivale ad avere un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 gr/l. Un caldo eccessivo produce un senso di spossatezza e rallenta i riflessi.

Liberati dal peso delle scadenze e affida a noi le tue pratiche auto, anche in estate, e segui i nostri consigli per i tuoi viaggi: guidare sarà più semplice e sicuro!