I primi 30 anni del Consorzio Sermetra

30 anni insieme in un mondo che cambia: festeggia con noi il trentesimo compleanno del nostro amato Consorzio.

Il Consorzio Sermetra nasce nel 1994. Il nostro viaggio è iniziato ormai trent’anni fa, animato ancora oggi dalla stessa passione di allora e alimentato dal desiderio di evolvere, portare valore ai Soci e offrire risposte concrete a cittadini e pubblica amministrazione.

Nel tempo molte cose sono di certo cambiate, ma tante altre sono rimaste le stesse: la nostra passione, la professionalità e quel senso di gruppo e di reciproco sostegno sul quale si fonda questo intero progetto. Ai monologhi abbiamo sempre preferito i romanzi corali: è nell’interazione e crescita comune dei personaggi di un’opera che ritroviamo una sincera emozione, è in questa pluralità che – a parer nostro – si sviluppano le migliori storie.

La nostra storia è piena di storie: quelle dei Soci, che incrociano il proprio percorso con quella del Consorzio stesso, e quella del Consorzio Sermetra, che lambisce gli eventi più importanti che hanno costellato tre decenni di un mondo in continua evoluzione.

1994

Per volontà di UNASCA nasce il Consorzio Sermetra.

La Mission è chiara fin da subito: mutualità per far rete e offrire supporto a chiunque si occupi o desideri intraprendere un percorso di crescita e formazione nel mondo delle pratiche auto. La linea è tracciata, i primi passi vengono timidamente mossi. Nessuno ha davvero idea di dove si riuscirà ad arrivare da lì a breve tempo.

Nello stesso anno viene inaugurato il Tunnel della Manica, un’opera ingegneristica di grandissimo valore, in grado di unire finalmente Francia e Regno Unito. Un atto dal forte valore simbolico: luoghi distanti, fino a quel momento considerati difficilmente congiungibili, vengono finalmente messi in collegamento. Allo stesso modo, il Consorzio promette di accorciare le distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e Pratiche Auto.

Primo Mac con processore PowerPC e Prima Playstation: la tecnologia conquista nuovi primati nel 1994, offrendo a un numero sempre maggiore di utenti soluzioni fino ad allora impensabili. Le nuove tecnologie irrompono nella quotidianità, invitando ogni cittadino a interrogarsi sulle possibilità e sfide future. Quesiti importanti che interrogano anche il Consorzio. Come vedremo, troverà il modo di aggiornarsi, adeguandosi ai nuovi tempi.

2000

Con il preciso fine di semplificare il dialogo tra cittadini e pubblica amministrazione, rendendo contemporaneamente il disbrigo delle pratiche auto più semplice e rapido per i cittadini, nasce il Polo Telematico.

Una tappa cruciale, un momento fondamentale nella storia e nel percorso del Consorzio. Nel medesimo anno è inoltre avviata la gestione dei Bolli Auto, in collaborazione con le Regioni. Due momenti che, soli, servono da conferma: si è davvero sulla strada giusta.

L’Italvolley conquista la World League, con grande orgoglio ed emozione da parte di tutta la nazione. Un torneo incredibile, un susseguirsi di set da cardiopalma, un team affiatato e allineato, con un solo obiettivo: vincere. Un successo collettivo, in grado di ricordarci ancora una volta che solo insieme si può realmente arrivare lontano. Un costante affiatamento e lavoro di squadra: uno dei pilastri su cui si fonda la visione del Consorzio.

Expedition 1, primo equipaggio residente, sale a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e vi rimane per ben 136 giorni: per la prima volta si attesta una presenza umana ininterrotta sulla stazione, un’esperienza che – fino a quel momento – la maggioranza reputava cosa ardua e rischiosa, se non impossibile. Non c’è sfida che non possa essere affrontata e vinta, se ci sono collaborazione e determinazione.

2013

Sermetra Consortile e Sermetra Holding: il Consorzio acquisisce una dimensione propria, in un processo di separazione che sancisce alcune differenze rilevanti tra le anime di Sermetra.

Oggi lavoriamo per difendere l’indipendenza del Consorzio, con tenacia e certi della bontà della nostra scelta di autonomia.

Negli USA Barack Obama viene eletto nuovamente Presidente. Un uomo che ha segnato la storia americana e che trova alle urne una conferma importante della propria linea politica. Papa Francesco, nello stesso anno, succede a Ratzinger. Un altro segno di cambiamento, ancora più forte, segna l’inizio di un papato che scardinato tradizioni e dettato una nuova linea tra le mura Vaticane e fuori.

Esce in sala La Grande Bellezza, film di Sorrentino che riporterà in Italia il premio Oscar per il miglior film straniero.

2021

Il Consorzio Sermetra lancia un progetto fondamentale per il futuro: Sermetra Academy.

Un percorso di crescita professionale destinato ai Soci Under 40, articolato in 3 livelli. Grazie a questa iniziativa coltiviamo le eccellenze di domani: professionisti capaci, pronti a entrare a far parte del gruppo che, domani, prenderà le redini del Consorzio, guidandolo verso nuovi traguardi.

I Maneskin trionfano a Sanremo. Contro ogni previsione surclassano partecipanti ben più blasonati e si aggiudicano il Festival, con una canzone che diventa inno generazionale strizzando l’occhio ai classici del Rock. Giovani, ambiziosi, capaci: i Maneskin si affermano ritagliandosi uno spazio da protagonisti nel panorama musicale internazionale.

Marcell Jacobs vince l’oro sui 100 metri alle Olimpiadi. È un evento storico, che porta l’Italia sul tetto del mondo. L’impresa storica si inserisce in un contesto di grande difficoltà per il paese, conseguente ai primi due anni della pandemia. Motivo di orgoglio, segnala dell’incrollabile desiderio del paese di rialzarsi e riprendere il proprio cammino.

Se ci guardiamo alle spalle, l’avventura del Consorzio Sermetra è stata ricca di sfide e di successi. Un percorso che ci ha arricchiti, che ha visto aumentare il numero dei Soci. Abbiamo gettato le basi per consolidare il nostro ruolo di primaria importanza nel settore.

Non abbiamo mai rinunciato ai pilastri su cui poggia la nostra identità. Mutualità, servizi pensati per soddisfare le esigenze dei cittadini e per rendere il dialogo con la Pubblica Amministrazione proficuo e funzionale. Oggi possiamo celebrare quanto fatto e puntare a un domani ancora più soddisfacente.

La tanto desiderata autonomia del Consorzio è in dirittura d’arrivo. La libertà di poter scegliere i migliori partner per i nostri servizi, di poter sfruttare le enormi potenzialità contrattuali della nostra rete per offrire alle nostre attività le migliori condizioni, l’essere nuovamente protagonisti del nostro futuro e del benessere delle nostre aziende… questo è il Consorzio Sermetra che stiamo costruendo, uniti, insieme a tutti voi, e proiettati a questi splendidi obiettivi.

Non ci siamo mai fermati, continueremo a viaggiare sulla strada giusta insieme a voi. I primi trent’anni sono volati: con l’appoggio di tutti voi i prossimi saranno pieni di soddisfazioni.

Un caro saluto

Liliana Allena

Presidente del Consiglio di Amministrazione

Sermetra S. Cons. p.a.